Qualità

LA QUALITA’ DELL’INTERPRETAZIONE SIMULTANEA

Interpretazione di cattiva qualità

Durante una riunione, i delegati non notano quando l’interpretazione è di buona qualità, bensì quando non lo è. Notano se ci sono lunghe pause, controsensi fra una frase e la seguente (poiché in genere gli oratori non si contraddicono così in fretta), se c’è un forte accento straniero, se la frase è sgrammaticata, se l’intonazione è errata o se la terminologia è impropria. I delegati si rendono anche conto se l’interprete è a suo agio e se l’ascolto è gradevole. Inoltre, un comportamento poco professionale, oppure abiti non adatti all’occasione, salteranno facilmente all’occhio.

In genere i delegati non possono raffrontare il discorso originale con l’interpretazione, ma non ci vorrà molto prima che si rendano conto di non ricevere un messaggio corretto, che sia a causa di incoerenza nell’interpretazione oppure perché i partecipanti sembrano non essere sulla stessa linea d’onda e non capiscono le domande o le risposte.

Quindi anche se l’interpretazione può sembrare sicura e ben presentata, sarà smascherata ben presto, e molto prima della fine della riunione, se i delegati non riescono a farsi capire o a comunicare correttamente. Di conseguenza saranno molto irritati poiché non avranno scelta e dovranno per forza usare l’interpretazione, un servizio sul quale dovrebbero poter fare affidamento per seguire i lavori. Sicuramente saranno estremamente delusi, cominceranno a stizzirsi, si lamenteranno dell’interpretazione e probabilmente si toglieranno le cuffie. Una situazione imbarazzante.

Un servizio d’interpretazione di cattiva qualità non serve a nulla ed è sicuramente uno spreco di denaro. Meglio soli che mal interpretati. Assicuratevi quindi di utilizzare interpreti professionisti in grado di offrire un’interpretazione di qualità.


Interpretazione di qualità

L’interpretazione di qualità consente ai partecipanti di seguire facilmente i lavori, indipendentemente dalla lingua utilizzata. Quando gli interpreti sono bravi, i delegati non si accorgono di ascoltare l’interpretazione.

I partecipanti ad una riunione sanno di ricevere un servizio di qualità quando quello che dicono gli interpreti è logico, chiaro e comprensibile. Non saranno quindi distratti o seccati da un uso improprio o scorretto della lingua poiché l’interprete userà un linguaggio chiaro e naturale, permettendo a chi ascolta di concentrarsi sul messaggio. Se la voce è piacevole, con un eloquio rilassato e sicuro, il delegato ascolterà con piacere (come quando si ascolta la radio). Inoltre, i bravi interpreti si comportano sempre in modo impeccabile e professionale (sono cortesi, non sono mai sgarbati al microfono, si vestono in modo adeguato, ecc.)

Quando tutti questi criteri sono soddisfatti, i partecipanti ad una riunione avranno un’interpretazione di qualità, l’unica che vale la pena utilizzare.

 http://www.psychologytoday.com/blog/life-bilingual/201109/those-incredible-interpreters

“Se pensate che un professionista sia troppo caro, non avete ancora fatto i conti
con il lavoro di un dilettante” Red Adair